E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeSostenibilitàWhite Energy sostiene il Cotonificio Zambaiti nella transizione energetica
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

White Energy sostiene il Cotonificio Zambaiti nella transizione energetica

Una partnership industriale nel percorso verso la transizione energetica delle imprese italiane. È quella tra il Cotonificio Zambaiti, azienda operativa nel settore tessile, e White Energy Group, società di servizi energetici (Esco) con sede a Verona e Cagliari, a cui il Cotonificio si è affidato per intraprendere un percorso verso la sostenibilità, l’indipendenza energetica e la riduzione delle emissioni dei suoi impianti.

Il progetto per lo stabilimento di Cene – in provincia di Bergamo – ha ottenuto il primo posto in graduatoria, su oltre 120 beneficiari, del bando lanciato dalla Regione Lombardia per incentivi sulla riduzione dei consumi energetici delle imprese e l’installazione di impianti fotovoltaici con eventuali sistemi di accumulo, da destinare all’autoconsumo, con un significativo contributo.

Il nuovo impianto fotovoltaico da 999 Kilowatt picco (KWp) e 250 kilowattora (KWh) di accumulo, insieme con altri interventi di riqualificazione della centrale termica, porteranno allo stabilimento una riduzione della dipendenza dalla rete elettrica del 47%, una riduzione della dipendenza dal consumo di gas del 18% (oltre 250mila standard metri cubi – smc – l’anno) e oltre mille tonnellate di CO2 in meno ogni anno.

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati