Tesla PowerPack, l’energia accumulata supporta nuova centrale eolica in Canada

Una nuova centrale eolica in Canada sarà supportata da una installazione di Tesla PowerPack, la divisione della società di Elon Musk specializzata in sistemi di accumulo.

Il progetto si chiama WindCharger e si svilupperà nella provincia canadese dell’Alberta: allo stato odierno sono già in fase di posa diversi moduli Tesla PowerPack (vedi immagine). Ogni modulo garantisce fino a 3 MWh di capacità, e presenta un inverter per potenza fino a 1,5 MW. L’integrazione delle componenti fa sì che PowerPack occupi circa il 40% di spazio in meno rispetto alle tradizionali installazioni. Il tutto si traduce anche in tempi di posa decisamente inferiori alla media.

A lavori ultimati, la compagnia canadese di elettricità TransAlta avrà a disposizione una potenza di 10 MW, con una capacità di 20 MWh. Quando la centrale sarà operativa, TransAlta sarà in grado di erogare energia solo quando richiesto dalla rete, ottimizzando al massimo tutta la produzione del suo campo eolico.

Previous articleMillefrutti aumenta la propria produzione energetica grazie a SMA
Next articleStudio di Greenpeace: il PNIEC non garantisce una piena transizione verso le rinnovabili