Superbonus 110%, partnership tra Saint-Gobain Italia e SMA per ampliare il pacchetto d’offerta

Saint-Gobain Italia – tra i leader nella progettazione, produzione e distribuzione di materiali e soluzioni per l’edilizia sostenibile – e SMA Italia hanno annunciato un accordo nel quadro degli interventi compresi nel Superbonus 110%.

 Saint-Gobain Italia – riporta un comunicato – amplia dunque la proposta, contando sulla partnership con un’altra realtà di riferimento nel mondo delle soluzioni per l’efficientamento energetico. Grazie alla collaborazione, i privati che sceglieranno di usufruire delle soluzioni Saint-Gobain necessarie per accedere al Superbonus potranno anche avvalersi di quelle fotovoltaiche realizzate da SMA Italia.

L’ampia offerta di Saint-Gobain Italia per l’isolamento termico dell’involucro, sia trasparente con i serramenti in vetro, sia opaco con il cappotto e i sistemi per la coibentazione del tetto, permette di ridurre i consumi e la dispersione di calore negli edifici aumentandone l’efficienza energetica, e di conseguenza di migliorarne la classificazione per gli incentivi.

Gli incentivi fiscali messi in campo dal Governo per risollevarsi dalla crisi causata dalla pandemia costituiscono senza alcun dubbio un elemento solido e valido per l’intero sistema Paese e per tutto il settore delle costruzioni.” – ha sottolineato Gaetano Terrasini, Amministratore Delegato di Saint-Gobain Italia.” – “Il Superbonus 110% rappresenta un’opportunità davvero importante per raggiungere gli sfidanti obiettivi di efficientamento energetico per la riqualificazione del parco immobiliare, sempre più vetusto. Grazie alla partnership siglata con SMA Italia possiamo vantare ora un’offerta ancora più ampia, che va oltre l’edilizia per abbracciare anche l’energia fotovoltaica, aumentando così il quadro di interventi usufruibili dai nostri clienti”.

L’efficienza degli immobili è un tassello fondamentale per un cambio di passo dal punto di vista energetico. Se l’autoproduzione di energia fotovoltaica può far risparmiare a una famiglia italiana migliaia di euro in bolletta ogni anno, d’altro canto, evitare sprechi e dispersioni è una scelta strategica anche perché consente di limitare l’utilizzo di risorse e di inquinare meno.” – ha commentato Valerio Natalizia, amministratore delegato di SMA Italia – “La collaborazione con un nome di primo piano come Saint-Gobain Italia permette di affiancarci a un produttore complementare rispetto a noi; inoltre auspichiamo che gli interventi legati agli incentivi attuali siano uno stimolo per diversi settori economici correlati al nostro, come appunto quello dell’edilizia”.

 

Previous articleIn Italia la piattaforma di Otovo che permette di installare il FV a casa in 2 minuti
Next articleLG presenta i nuovi moduli FV da 390 e 405 Wp