Spagna, settore eolico potrebbe mobilitare oltre 3 miliardi di euro fino a 2025

Il settore dell’energia eolica può installare in Spagna 10 GW nei prossimi 4 anni mobilitando oltre 3 miliardi di euro. Lo ha dichiarato l’amministrazione delegato dell’Associazione spagnola dell’energia eolica, Juan Virgilio Márquez, dopo aver commentato a Madrid lo Studio macroeconomico del settore, un documento che esamina in dettaglio l’impatto che l’industria eolica ha sull’economia spagnola in termini di Pil, occupazione, bilancia dei pagamenti (import-export) e entrate fiscali.

Il contributo totale del settore eolico al Pil nel 2020 è stato di poco più di 3,1 miliardi di euro (lo 0,30 per cento), ha generato 15 mila posti di lavoro diretti ed ha fatto risparmiare all’economia spagnola quasi 1,4 miliardi di euro in combustibili fossili importati.

Entro il 31 dicembre 2020, la Spagna aveva un totale di 27,4 GW di potenza eolica installata, consolidando l’eolico come tecnologia leader nel mix elettrico in termini di capacità.

Previous articleEnel X e Optibus partner nella gestione end-to-end degli eBus
Next articleEnel, Eni e Terna al top tra le aziende percepite come sostenibili sul web