SolarEdge, nuovo caricabatterie per veicoli elettrici a energia solare

SolarEdge Technologies, tra i leader nelle tecnologie smart energy, espande l’offerta di prodotti con il lancio del nuovo caricabatterie per veicoli elettrici stand alone in modalità 3 (massimo 22kW, 32A). Adatto per installazioni sia monofase che trifase – riporta un comunicato – il caricabatterie per veicoli elettrici di SolarEdge rappresenta per gli installatori un’opportunità strategica per sostenere l’incremento del business delle installazioni fotovoltaiche nuove ed esistenti. Questa soluzione consente infatti a proprietari di casa e aziende di utilizzare l’energia fotovoltaica in eccesso o immagazzinata per la ricarica dei veicoli elettrici – con energia green e a basso costo.

L’avvento dell’era della mobilità elettrica è imminente. Il mercato della mobilità elettrica sta crescendo velocemente in Italia – tanto che le relative vendite sono più che raddoppiate negli ultimi 12 mesi – e per i prossimi anni si prevede un’evoluzione ancor più significativa di questo mercato. Come immediata conseguenza, la rete elettrica nazionale è destinata a essere sottoposta a una pressione sempre maggiore, con conseguenti limitazioni nel rispondere alla crescente domanda di energia”, spiega Christian Carraro, General Manager Sud Europa di SolarEdge. “In questo contesto, le energie rinnovabili – e in particolare il solare in casa – possono rappresentare la soluzione ideale, perché di fatto conferiscono ai consumatori il potere di gestire al meglio il proprio consumo di energia, di tenere sotto controllo le bollette elettriche e di contribuire alla stabilizzazione della rete. Da parte nostra, siamo orgogliosi di dare un contributo a questa importante transizione”.

Facile da installare sia all’interno che all’esterno, il nuovo caricabatterie per veicoli elettrici di SolarEdge include un cavo di ricarica integrato di 6m con connettore di tipo 2. È idoneo all’installazione sia come unità indipendente che come parte integrante della suite di prodotti SolarEdge per la produzione e la gestione dell’energia. Il nuovo caricabatterie è inoltre perfettamente integrato nell’ecosistema SolarEdge, permettendo ai proprietari del sistema di controllare e monitorare la produzione di energia solare, il consumo e la ricarica dei veicoli da una singola app.

 

Previous articleKGAL, acquisita quota di maggioranza in Baltex Progetti
Next articleEnergia, Girotto (M5S): “Al G7 dell’ambiente con meno fossili e più rinnovabili”