Romania, Enel X costruisce impianto fotovoltaico per Compa

Enel X Romania, parte del gruppo energetico italiano Enel, costruirà un impianto fotovoltaico da un megawatt di picco (MWp) per il produttore romeno di componenti automobilistici Compa. Lo riferisce un comunicato della società.

L’impianto dovrebbe generare 1.240 megawattora di elettricità all’anno e contribuirà a ridurre le emissioni di CO2 di 390 tonnellate all’anno. Il progetto prevede la consegna di due sottosistemi, uno in cima a un edificio e l’altro a terra, che includono oltre 1.700 pannelli fotovoltaici ad alta efficienza con celle monocristalline.

Per il sistema a terra l’azienda sta installando pannelli fotovoltaici da 650 watt di picco ad alta efficienza ed elevata resistenza al vento e alla neve.

Questo investimento fa parte della strategia di riduzione dell’impatto ambientale di Compa. Con il supporto di sovvenzioni da Islanda, Liechtenstein e Norvegia attraverso gli Eea Grants Romania 2014-2021 abbiamo compiuto questo importante passo nella riduzione delle emissioni di CO2 generando l’elettricità necessaria per i processi produttivi all’interno dell’azienda utilizzando fonti rinnovabili a emissioni zero”, ha affermato Dan Baiasu, direttore commerciale di Compa.

Previous articleLidl si dota del primo veicolo industriale elettrico
Next articleLegambiente, parte la campagna Sicilia Carbon Free