Rinnovabili: Engie Italia acquisisce business di Renvico per aumentare la produzione eolica

Engie Italia – società che opera nel settore della produzione e distribuzione di energia elettrica e di quella rinnovabile – ha firmato un accordo per l’acquisizione del business italiano di Renvico dal fondo Macquarie. Renvico gestisce impianti eolici in Italia e Francia con una capacità totale di circa 334 megawatt, con un valore di circa 400 milioni di euro.

Secondo il comunicato diffuso, l’accordo, che comprende l’acquisizione di 8 parchi eolici presenti nel centro-sud dell’Italia con una capacità pari a 142 MW, contribuisce concretamente all’ambizione di crescita del Gruppo Engie di aggiungere 9 GW di nuova capacità produttiva da fonte rinnovabile a livello mondiale, di cui 3 GW in Europa entro il 2021.

L’operazione, posta in essere al termine di una procedura competitiva, rappresenta, per le dimensioni del portafoglio di impianti, una delle più importanti nel settore dell’energia in generale e delle fonti rinnovabili in particolare negli ultimi anni in Europa.

Engie è presente in Italia con oltre 3.600 collaboratori, gestisce l’energia di 1 milione di clienti, oltre 300 comuni, 10mila edifici e 3.500 scuole.

Previous articleEnel X fornitore di ricarica per il campionato di auto elettriche da turismo
Next articleVARTA Microbattery presenta la nuova cella agli ioni di litio per dispositivi medici

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here