Ricarica auto elettriche, Silla Industries lancia Energy Hub 149

Silla Industries, la start up padovana dell’e-mobility, ha scelto Power2Drive – evento fieristico di riferimento nel settore della mobilità elettrica che si terrà a Monaco dall’11 al 13 maggio – per presentare al pubblico una nuova soluzione ideata e sviluppata per rispondere a una delle sfide più sentite della mobilità evoluta: la ricarica bidirezionale delle auto elettriche.

La novità assoluta – riporta un comunicato – è ora diventata realtà: grazie alle sue caratteristiche tecniche innovative, Energy Hub 149 precede le tendenze in tema di ingegneria meccanica delle autovetture e offre una soluzione completa e all’avanguardia per gestire in un unico centro i consumi e le comunicazioni di un’abitazione, incorporando più funzioni in un unico dispositivo smart tech. Funge infatti da inverter solare, sistema d’accumulo, caricatore per auto elettriche smart con connettore di tipo 2, ups per assicurare la tenuta della rete anche in caso di distacco improvviso o black-out e modem router per la connessione a internet di tutta la casa.

Energy Hub 149 debutterà dunque ufficialmente a Power2Drive. Qualche giorno dopo, tornerà in Italia per la fiera Klimahouse 2022, che accoglierà migliaia di ospiti a Bolzano dal 18 al 21 maggio.

Ancora una volta vogliamo anticipare il futuro e offrire ai consumatori una soluzione che possa adattarsi alle esigenze di oggi, ma ancora di più a quelle di domani, guidando le tendenze e il mercato.” – ha dichiarato Alberto Stecca, Ceo di Silla Industries – “Quando l’ingegnerizzazione delle auto sarà matura, Energy Hub 149 sarà già pronto a trasferire l’energia accumulata dall’auto alla casa da destinare ai consumi domestici, creando una perfetta sinergia tra le batterie dell’auto e l’impianto elettrico dell’abitazione”.

Previous articleGermania, via libera ad Iberdrola per eolico offshore da 476 MW
Next articleRosetti Marino, salpato impianto destinato a campo eolico francese