zeroEmission Medieterranean 2024
HomeIniziative specialiNucleare, Cappelletti (M5S): “Territori contro governo, va escluso da PNIEC”
zeroEmission Medieterranean 2024

Nucleare, Cappelletti (M5S): “Territori contro governo, va escluso da PNIEC”

Riguardo al tema delle possibili costruzioni di centrali nucleari in Italia, riceviamo e pubblichiamo una nota dell’Onorevole Enrico Cappelletti, deputato Gruppo Movimento 5 Stelle, componente della commissione Attività Produttive della Camera.

La propaganda battente del centrodx di costruire nuove centrali nucleari in Italia si frantuma contro il volere dei territori, anche quelli da loro amministrati. Esattamente come accaduto a Latina, dove il consiglio comunale, di larga maggioranza centrodx, ha votato all’unanimità una mozione del M5S per opporsi a un eventuale ritorno al nucleare. Nella mozione viene fatto riferimento esplicito alle proposte di legge parlamentare sia del deputato Lupi (NM) sia del senatore Fazzone (FI), quest’ultimo eletto proprio nel collegio di Latina.”

I motivi per cui da sempre ci opponiamo al nucleare sono talmente solidi che i territori li condividono appieno, persino quelli amministrati dai partiti di maggioranza. Il Governo prenda atto velocemente di questa volontà e agisca di conseguenza, a partire da un concreto adeguamento del PNIEC per rilanciare gli investimenti nella transizione energetica ed escludere qualsiasi ipotesi di ritorno al nucleare. Evitiamo di disperdere risorse ed energie per perseguire i torbidi interessi di vecchie lobby nostalgiche”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati