Iren si aggiudica lotto della gara Consip sull’energia elettrica

Il Gruppo Iren – attraverso la controllata Iren Mercato attiva sul territorio nazionale nella commercializzazione di energia elettrica, gas, calore e servizi – si conferma anche per il 2020 come fornitore di riferimento per le Pubbliche Amministrazioni del Nord Ovest aggiudicandosi nuovamente il lotto 1 della Gara Consip EE17 per un volume ed un fatturato stimati di oltre 550 GWh e circa 110 Milioni. È lo stesso Gruppo a darne notizia sul proprio sito istituzionale.

Tale lotto, attivato il 24 febbraio 2020, permette alle Pubbliche Amministrazioni di Piemonte e Val d’Aosta di approvvigionarsi sia a prezzi fissi sia a prezzi variabili legati al prezzo “spot” dell’energia nella borsa elettrica e, grazie anche agli asset produttivi da fonte rinnovabile del Gruppo, dare forza e sostanza alle proprie politiche di sostenibilità acquistando energia “100% verde” certificata.

Iren Mercato ha infatti stipulato con Consip una convenzione della durata di 12 mesi, con possibilità di proroga per ulteriori sei mesi, potendo dare seguito agli ordinativi delle Pubbliche Amministrazioni fino ad esaurimento del tetto massimo di energia previsto dalla convenzione.

Questo risultato – riporta la nota pubblicata – si colloca in un più ampio disegno del Gruppo Iren, “in totale sintonia con la vision del piano strategico, nel quale si fondono alcuni principi base come la centralità del cliente, la sostenibilità e la digitalizzazione“.

Previous articleE’ attiva la registrazione online a ZeroEmission 2020
Next articleAnsaldo e ABB vincono gara di Terna per un valore di oltre 70 milioni di euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here