Inverter FV, Delta sceglie la tecnologia di On Semiconductor

ON Semiconductor – multinazionale statunitense tra i leader nel settore dei semiconduttori – ha recentemente presentato un modulo di potenza con tecnologia SiC (al carburo di silicio) per applicazioni nel settore degli inverter fotovoltaici. La soluzione – riporta un comunicato – è stata selezionata da Delta, uno dei maggiori produttori nel campo della gestione termica e dell’energia, per la realizzazione dei propri inverter fotovoltaici di stringa trifase della linea M70A.

Facente parte della sempre più numerosa famiglia di moduli PIM (Power Integrated Module) di ON Semiconductor basata sulla tecnologia WBG (Wide Bandgap), il modulo di potenza NXH40B120MNQ assicura un elevato livello di integrazione e prevede un assegnamento dei pin ottimizzato per il progetto di inverter. Grazie all’utilizzo di componenti SiC, il modulo assicura ridotte perdite di conduzione e di commutazione. I moduli sono stati concepiti per garantire la massima semplicità d’uso, con connessioni a pressione (press-fit) che non richiedono saldatura e prevedono varie opzioni per l’interfaccia termica definite dall’utente in base alle proprie esigenze.

La tecnologia del carburo di silicio ha tutte le potenzialità per rivoluzionare il mercato dell’energia” ha affermato Asif Jakwani, senior vice president della Advanced Power Division di ON Semiconductor. “I moduli di potenza integrati realizzati completamente in SiC sviluppati da ON Semiconductor soddisfano la richiesta di una maggiore efficienza a livello di sistema in applicazioni come gli inverter fotovoltaici dove sono in gioco potenze elevate, oltre a essere una chiara dimostrazione del grado di maturità della tecnologia SiC”.

In linea con la nostra strategia finalizzata allo sviluppo di soluzioni innovative, pulite ed efficienti sotto il profilo energetico che permetteranno di costruire un futuro migliore, ricerchiamo sempre la collaborazione di fornitori che ci possono aiutare a ottenere la massima efficienza, ridurre peso e volume dei nostri prodotti e soddisfare al meglio le necessità del mercato globale degli inverter fotovoltaici.” ha affermato Raymond Lee, responsabile della PV Inverter Business Unit di Delta.

I moduli di potenza realizzati interamente in SiC di ON Semiconductor – ha concluso Lee -sono stati scelti per la realizzazione del nostro inverter di stringa trifase M70A da 70 kW perché sono in grado di garantire le migliori prestazioni. L’adozione di questo moduli, abbinata alla nostra esperienza nel settore dell’elettronica di potenza ad alta efficienza, consente ai nostri prodotti di ottenere efficienze di picco nella conversione di energia fino al 98,8%”.

 

Previous articleCelle solari trasparenti, nuovo record di efficienza
Next articleEolico off shore in Sardegna, Legambiente: “È progetto innovativo”