zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeBatterieIl MIMIT autorizza accordo per lo sviluppo di celle a combustibile e...
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Il MIMIT autorizza accordo per lo sviluppo di celle a combustibile e batterie a flusso

Adolfo Urso, responsabile del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), ha approvato la stipula di un accordo per l’innovazione per lo sviluppo di materiale per celle a combustibile di ultima generazione e batterie a flusso con la realizzazione di due impianti pilota.

Il progetto, presentato da Solvay Specialty Polymers Italy e da realizzare presso lo stabilimento di Spinetta Marengo (AL), specializzato nella produzione e la ricerca per la chimica del fluoro e nella produzione di polimeri impiegati in applicazioni per l’industria aerospaziale, dei trasporti, medica, petrolifera, elettronica, dei cavi e delle energie alternative, ha come obiettivo lo sviluppo di processi di produzione su scala industriale di un materiale innovativo, l’“Aquivion”, un composto chimico brevettato dalla stessa azienda proponente, resistente alle alte temperature e in grado di consentire una serie di vantaggi in termini di performance, durata e peso delle batterie di flusso.

L’accordo prevede un investimento complessivo di 12.370.000 euro per il quale il Ministero delle Imprese e del Made in Italy mette a disposizione oltre 2.791.350,00 euro di finanziamenti nella forma di contributo alla spesa. Le Regioni Lombardia e Piemonte comparteciperanno economicamente per un ammontare complessivo di oltre 370.000 euro.

L’accordo sarà gestito da Mediocredito Centrale per conto del Ministero.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati