IdeeGreen installa un impianto fv sul tetto della propria sede

IdeeGreen.it è un portale dedicato alla tutela dell’ambiente, al risparmio energetico, alla creazione di un’economia sostenibile e ad uno stile di vita sano.

IdeeGreen Srl Società Benefit si è affidata a Element Energia per l’installazione di un impianto da 6 Kw – composto da 16 pannelli solari per un’area di 26mq. – sul tetto della propria sede di Milano.

I pannelli utilizzati sono la serie REC Alpha, prodotta da Rec Group, azienda internazionale con esperienza decennale nel settore fotovoltaico. Le celle a eterocongiunzione utilizzate coniugano il meglio della tecnologia in silicio cristallino con quello della tecnologia a film sottile. Le connessioni tra le celle eliminano il processo di saldatura invasivo riducendo lo stress termico e favorendo una lunga durata. Si tratta anche di pannelli solari che presentano un contenuto di piombo dell’81% inferiore alla media e che vengono prodotti in impianti ad alta efficienza energetica con l’obiettivo di minimizzare la carbon footprint. Inoltre, in media ogni singolo pannello è capace di generare oltre il 20% di energia in più rispetto ad un pannello tradizionale. Tutte queste caratteristiche permettono quindi di installare un impianto che, a parità di superficie, garantisce 1 Kw addizionale di potenza rispetto a quanto offerto dai pannelli solari tradizionali.

Il meccanismo di ancoraggio dei pannelli solari al tetto è un altro elemento di fondamentale importanza ed è stato realizzato con la tecnologia brevettata Sunballast, particolarmente indicata per l’installazione di moduli fotovoltaici su una copertura piana, come nel caso del tetto di IdeeGreen.

L’installazione dei pannelli solari con un’inclinazione parallela rispetto al tetto espone l’impianto a una minor tensione nel caso di forti venti e permette di intercettare i raggi del sole per una porzione più rilevante del giorno.

L’ultima importante componente dell’impianto riguarda l’inverter: il software di gestione dell’impianto, per cui è stata scelta la tecnologia di SolarEdge, offre una App completa e molto intuitiva per monitorare costantemente la perfetta efficienza dell’impianto direttamente dal proprio smartphone, visualizzando in tempo reale la resa e la ripartizione tra energia prodotta, destinata all’autoconsumo o re-immessa in rete in quanto eccedente il fabbisogno.

L’App di SolarEdge mette a disposizione molte altre informazioni, tra cui quelle sulla produzione di ogni singolo pannello solare che compone l’impianto, così da poter intervenire puntualmente e prontamente in caso di problemi. Questo grazie alla presenza di “ottimizzatori di potenza” su ogni modulo fotovoltaico che, oltre a permettere il monitoraggio su ogni singolo modulo, consentono di ridurre l’effetto ombreggiamento e di eliminare le perdite di energia dovute a sporcizia, foglie o altri fattori.

“È fonte di soddisfazione poter vedere il beneficio ambientale generato dall’impianto” – ha affermato Matteo Di Felice, managing director di IdeeGreen.it. “Dal momento dell’installazione l’impianto ha prodotto 1.420 kWh, evitando emissioni per 555,19 kg di CO2, l’equivalente di 16,57 alberi”.

 

 

Previous articleAlerion Clean Power acquisisce il 100% di Naonis Wind
Next articleMinsait, partnership tecnologica con Iberdrola per aumentare l’efficienza della rete elettrica