E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeNomineGreen Energy Storage: Giovanni Battista Zorzoli nominato Senior Scientific Advisor
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Green Energy Storage: Giovanni Battista Zorzoli nominato Senior Scientific Advisor

Green Energy Storage S.r.l., PMI innovativa specializzata nel settore delle batterie con una rivoluzionaria tecnologia 100% green, basata sull’idrogeno con una piattaforma tecnologica ibrida gas/liquido, annuncia la nomina del Professore Giovanni Battista Zorzoli in qualità di Senior Scientific Advisor.

GES, tramite il nuovo incarico di Giovanni Battista Zorzoli, acquisisce un profilo di eccezionale standing per competenze ed esperienza nel settore dell’energia, in grado di dare un apporto significativo alla strategia di sviluppo aziendale.

Giovanni Battista Zorzoli è stato docente al Politecnico di Milano, membro dei Comitati Ingegneria e Tecnologico del CNR e dei Consigli di amministrazione di Enea ed Enel. Ha inoltre ricoperto il ruolo di Presidente dell’Associazione Italiana Economisti dell’Energia e del Coordinamento Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica ed è membro del Consiglio degli Stati Generali della Green Economy.

Il Professor Zorzoli è laureato in ingegneria elettrotecnica e ha conseguito una specializzazione in ingegneria nucleare al Politecnico di Milano, alla Pennsylvania State University e all’Argonne National Laboratory presso Chicago.

Salvatore Pinto, Presidente di GES, dichiara: “Siamo lieti di dare il benvenuto al Professor Zorzoli all’interno della nostra realtà. Crediamo che le sue qualità professionali e personali siano una risorsa preziosa con cui rendere GES sempre più protagonista nel processo di transizione energetica e nel mondo dell’innovazione green”. 

Giovanni Battista Zorzoli, Senior Scientific Advisor di GES, afferma: “Da tempo seguo con attenzione il percorso di GES e sono onorato di poter mettere a disposizione il mio impegno e le mie competenze per supportarne lo sviluppo. I sistemi di accumulo sono fondamentali per abilitare la transizione energetica e fa piacere che un’azienda italiana sia in prima fila per realizzare questa trasformazione”.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati