Fronius con la tecnologia Active Cooling in Sri Lanka

Il governo dello Sri Lanka punta a coprire, entro il 2050, l’intero fabbisogno energetico del paese utilizzando fonti rinnovabili. Un obiettivo importante, condiviso anche da una delle sue Università Statali di Colombo, la capitale che, ad oggi, grazie al sistema fotovoltaico montato sul tetto è indipendente della rete elettrica nazionale al 100%. L’installazione – informa l’azienda – ha richiesto una progettazione accurata, sia per la struttura degli edifici sia per le condizioni climatiche sfidanti del luogo d’installazione. La fornitura degli inverter è stata, quindi, affidata a Fronius: la tecnologia Active Cooling (ventilazione meccanica), la qualità e l’affidabilità delle componenti, oltre al servizio post-vendita, garantiscono all’università il massimo rendimento energetico, anche con il clima subtropicale e le elevate temperature che caratterizzano la regione.

Previous articleA ZEROEMISSION saranno premiati i vincitori del BATTERY AWARD 2020
Next articleBe Cae & Test, simulazione e test virtuali per le soluzioni più efficienti e redditizie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here