E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeInverterFox ESS, nuovi inverter e microinverter in vetrina a The Smarter E
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Fox ESS, nuovi inverter e microinverter in vetrina a The Smarter E

Fox ESS, multinazionale specializzata nello sviluppo di soluzioni per inverter solari e accumulo di energia, presenterà due nuovi prodotti in occasione della fiera The Smarter E (dal 14 al 16 giugno in programma a Monaco di Baviera).

Il primo è un microinverter con potenze da 600 VA a 1200 VA, classe IP 67 e comunicazione Wifi e Zigbee integrata. Sono stati sviluppati per ottimizzare l’efficienza e ridurre le perdite di potenza. Sono inoltre dotati di funzioni di sicurezza per proteggere gli utenti dal rischio di scosse elettriche e altri pericoli. Inoltre, sono in grado di convertire una maggiore quantità di energia solare in elettricità utilizzabile rispetto agli inverter di stringa tradizionali, grazie a un’efficienza superiore. I microinverter possono monitorare e regolare la potenza di ogni singolo pannello solare, migliorando le prestazioni del sistema e aumentando la produzione di energia. L’azienda li propone al mercato con garanzia di 10 anni.

La seconda novità che Fox ESS lancia è il nuovo inverter ibrido H3 Pro, evoluzione della serie H3. I prodotti sono disponibili nelle potenze da 15 a 30 kW, sono dotati di 3 Mppt e di un alimentatore di emergenza integrato, che consente di stabilire una rete indipendente per l’alimentazione di emergenza entro 20 ms o meno durante un blackout o una disconnessione della rete. Gli inverter H3 Pro possono essere configurati in parallelo, creando un sistema di batterie con una capacità massima di 660 kWh.

La serie H3 Pro è una soluzione plug-and-play e si adatta alle batterie ad alta tensione Fox ESS delle linee ECS2800/2900/4100/4300/4800, nonché alle batterie Mira e HV 2600. Le batterie possono funzionare in diversi ambienti di lavoro, da -10℃ a 55℃, e sono tutte dotate di un grado di protezione IP65 per l’utilizzo all’aperto.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati