ESI, completata una centrale fotovoltaica da 22 MWp a Maiorca

ESI – società italiana attiva nel mercato delle energie rinnovabili che opera come EPC (Engineering, Procurement and Construction) e System Integrator in Italia ed all’estero -comunica di avere completato e connesso alla rete elettrica nazionale un impianto fotovoltaico a Maiorca, nelle isole Baleari. Operazione effettuata tramite la controllata spagnola Wsi Spain. L’impianto sviluppa una potenza di 22 MWp per un valore di circa 9 milioni di euro.

Siamo onorati – ha commentato Stefano Plocco, Ad di ESI – di aver portato a compimento la realizzazione ed energizzazione dell’impianto fotovoltaico completo di sottostazione sull’isola di Maiorca. ESI, nonostante le oggettive difficoltà derivanti dalla pandemia da Covid-19, ha saputo affrontare con decisione e sicurezza tutte le fasi realizzative della più grande centrale elettrica solare presente sull’isola, consegnando l’opera nei tempi stabiliti dal contratto”.

ESI consolida così ancor di più la propria presenza internazionale. Pochi giorni fa, ricordiamo, la società con sede a Roma aveva sottoscritto con Avsi Foundation un contratto del valore di 617mila euro per la realizzazione di un impianto in grado di elettrificare i villaggi di Kashara e Kimomo, sull’isola di Idjwi, nella Repubblica Democratica del Congo. Inoltre, di recente ESI ha sottoscritto un contratto, del valore di 256mila euro commissionato dall’Istituto della Cooperazione Universitaria (Icu), per fornire energia elettrica da fonte solare per il mercato di Gitaza, nel Burundi.

 

 

Previous articleFV, Cubico Sustainable Investments acquisisce il Gruppo T-Solar
Next articleWindTre partecipa al progetto Smart5grid per la gestione delle reti elettriche