Erg, accordo da 500 milioni con Vestas per la fornitura di aerogeneratori

Dopo anni di crescita oltreconfine, Erg ha riaperto la stagione degli investimenti nelle rinnovabili in Italia. Attraverso la controllata Erg Power Generation – riporta una nota – il gruppo ha sottoscritto un accordo quadro di durata triennale con Vestas, società produttrice di turbine eoliche.

L’intesa prevede la fornitura di aerogeneratori per una capacità potenziale di 790MW, di cui oltre 500 MW destinati ai progetti di repowering in Italia e il resto a progetti greenfield in Francia e in Regno Unito. Il valore potenziale massimo dell’accordo è pari 500 milioni di euro. L’accordo con Vestas non riguarda solo la fornitura, ma anche il trasporto, l’installazione e la manutenzione nella prima fase di vita degli aerogeneratori.

L’accordo con Vestas, nostro partner storico, garantirà la copertura del nostro piano di sviluppo a condizioni competitive e con tecnologie di ultima generazione.” – ha commentato Luca Bettonte, amministratore delegato di Erg – “Questa partnership riflette la nostra strategia di sustainable procurement, improntata ad un’attenta selezione dei vendors anche sulla base di principi condivisi per uno sviluppo sostenibile di lungo periodo”.

In Italia, secondo la valutazione del gruppo, lo spazio per operazioni di repowering è ampio. Per quel che riguarda l’iniziativa avviata da Erg, questi interventi consistono nell’agire sui campi eolici già attivi andando a sostituire le turbine con aerogeneratori più potenti. Quelli di Vestas, in particolare, sono di ultima generazione e permettono di raddoppiare la potenza.

 

Previous articleStatkraft, pronti per l’Italia investimenti per 750 milioni
Next articleFincantieri presenta “ZEUS”, la nave alimentata tramite fuel cell