Erg, 202 mln di euro per portafoglio di rinnovabili in Francia e Germania

Erg ha sottoscritto con Naev Austria Beteiligungs e Naev Austria GmbH & Co. Og, società che fanno capo a un fondo pensione tedesco, due accordi per l’acquisizione del 100% del capitale di 15 società proprietarie di un portafoglio rinnovabile di 152,4 MW in Francia ed in Germania.

In termini di enterprise value, il valore dell’operazione – condotta dalle controllate Erg Eolienne France Sas ed Erg Windpark Beteiligungs GmbH, è di 202 milioni di euro (48 milioni la posizione finanziaria netta attesa al closing, ebitda 2020 complessivo di circa 21 milioni).

Il portafoglio – riporta un comunicato – è composto da sette parchi fotovoltaici e tre parchi eolici in Francia, per un totale di potenza installata rispettivamente di 56,7 e 40,6 MW, e da cinque parchi eolici in Germania, per un totale di 55,1 MW. Gli impianti, entrati in esercizio tra il 2013 ed il 2015, beneficiano di un regime tariffario incentivato con scadenza media nel 2032 ed hanno una produzione totale annua stimata di 273 GWh, corrispondenti a 150 kt di emissione di CO2 evitata ogni anno.

Previous articlePrysmian, si sblocca la realizzazione del parco eolico offshore Vineyard
Next articleElettricità Futura e Italia Solare: “Chiarezza sui moduli FV bifacciali per favorirne l’installazione”