E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeRicerca/ReportEnergy Innovation Report, a settembre i risultati del gruppo di ricerca del...
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Energy Innovation Report, a settembre i risultati del gruppo di ricerca del PoliMi

Lo scorso 18 Maggio si è tenuto tramite webinar il 1° Comitato Guida dell’Energy Innovation Report elaborato dall’Energy & Strategy Group, team composto da docenti e ricercatori del Dipartimento di Ingegneria Gestionale del Politecnico di Milano (con la collaborazione del Dipartimento di Energia). Il report si pone l’obiettivo di fornire una visione d’insieme in merito ai modelli ed agli approcci all’innovazione che le imprese nel settore dell’energia stanno adottando per rafforzare il loro vantaggio competitivo nel tempo.

La ricerca mette in luce la complessità della sfida dell’innovazione nel settore, che non si può più limitare al semplice sviluppo di nuovi prodotti e servizi, ma richiede un profondo ripensamento della funzione Ricerca & Sviluppo e dei modelli ed approcci consolidati all’innovazione.

Nel corso dell’evento online, i partner dell’iniziativa hanno avuto modo di contribuire alla definizione dei temi sui quali verrà impostata l’attività di ricerca dei prossimi mesi.

Il convegno di divulgazione dei risultati della ricerca, evento aperto al pubblico, si terrà sia in formato digitale tramite webinar, che fisico presso l’aula Carassa e Dadda (BL28) del Politecnico di Milano il 30 Settembre 2020.

Analizzando solo i principali argomenti sui quali si è convenuto di approfondire, e  partendo dall’analisi del numero e del volume finanziario investito nei deal, si evidenzia come la Smart Mobility (con 16 deal e più di un miliardo e mezzo di dollari investiti solo nel 2019), e l’Energy Storage siano gli ambiti energetici nei quali i fornitori di tecnologia hanno puntato maggiormente negli ultimi anni.

Si nota invece una leggera flessione nell’interesse verso gli ambiti Smart Building e Smart Grid.

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati