E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeRinnovabiliEnergia, Pichetto Fratin: "Lavoriamo su testo unico per le rinnovabili"
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Energia, Pichetto Fratin: “Lavoriamo su testo unico per le rinnovabili”

Per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione “stiamo lavorando alla stesura di un Testo Unico sulle semplificazioni procedimentali per le rinnovabili”. Lo ha detto Gilberto Pichetto Fratin, Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza, nel corso di un’audizione in Commissione Attività produttive, commercio e turismo della Camera.

Tra le misure del Repower UE – ha precisato il Ministro – si prevede l’adozione “di un Testo unico legislativo di rango primario che raccolga, accorpi e consolidi tutte le norme che regolano l’impiego delle rinnovabili e che sostituisca la legislazione esistente in materia più rilevante”.

Durante il seguito dell’audizione avviata lo scorso 6 marzo, Pichetto Fratin si è soffermato sul contributo della geotermia, delle biomasse e dell’eolico offshore per il raggiungimento dei target individuati dal PNIEC. Inoltre il Mase “a breve avvierà una consultazione pubblica sulla revisione del Conto termico, che includerà requisiti aggiornati per le tecnologie a bioenergie”. A questo si aggiungerà “la predisposizione del decreto per la definizione di incentivi ad asta per grandi impianti di produzione di energia termica rinnovabile, e stiamo lavorando sulla riforma delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici”, ha aggiunto il Ministro.

Infine, Pichetto Fratin ha fatto il punto sulle azioni per accompagnare i cittadini nel passaggio dal servizio di maggior tutela al mercato libero dell’energia elettrica. L’obiettivo è quello “di promuovere scelte consapevoli da parte dei consumatori”. Nelle prossime tre settimane verranno messi in onda i primi 4 spot. A questi seguirà una campagna ad hoc sulla stampa e sui social, oltre ad altre iniziative, “in modo da raggiungere tutta la platea interessata, anche con la collaborazione delle associazioni dei consumatori”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati