E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeEolicoEnergia, Cina lancia progetto ‘Aeolon’ in Marocco
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Energia, Cina lancia progetto ‘Aeolon’ in Marocco

Attraverso questa espansione strategica, Aeolon “rafforzerà la propria posizione di leader globale nella produzione di pale eoliche, contribuendo al contempo alla transizione energetica verso fonti di energia pulite e creando così un futuro più sostenibile e rispettoso dell’ambiente”. La cerimonia è stata l’occasione per celebrare la fruttuosa partnership tra Aeolon e il Regno del Marocco, e in particolare la regione orientale.

L’avvio delle attività produttive di Aeolon al di fuori della Cina rappresenta un passo importante nel perseguimento dell’eccellenza operativa e nel miglioramento della competitività dell’azienda. Il Marocco è stato scelto come sede per questo nuovo stabilimento a causa di diversi fattori determinanti. Innanzitutto, precisa Aeolon, il Paese offre una notevole stabilità politica ed economica, consentendo all’azienda di concentrarsi completamente sulle proprie attività produttive. Inoltre, il Marocco dispone di una forza lavoro giovane e altamente qualificata, che rafforza ulteriormente la competitività dell’azienda.

Aeolon si dice “fiduciosa” che questa espansione al di fuori della Cina migliorerà significativamente l’efficienza della catena di fornitura del settore, riducendo così i costi logistici associati alle pale delle turbine eoliche grazie alla posizione geografica strategica del Marocco. L’azienda, quindi, “è entusiasta di continuare a collaborare con attori nazionali nel settore delle energie rinnovabili e di contribuire alla crescita sostenibile dell’industria eolica in Marocco”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati