Enel X, accordo strategico con Weltmeister per incrementare le esportazioni di veicoli elettrici

Enel X, la linea di business del Gruppo Enel dedicata ai servizi e prodotti energetici avanzati, ha siglato un accordo con Weltmeister, il marchio di veicoli elettrici parte di WM Motor Technology Co Ltd, società automobilistica con sede a Shanghai specializzata nella creazione di veicoli elettrici a batteria.

Dopo il precedente lancio del suo primo ufficio commerciale dedicato alla e-Mobility in Cina, Enel X – riporta un comunicato della società – sosterrà lo sviluppo dell’infrastruttura di ricarica di Weltmeister a livello globale, promuovendo così l’esportazione di veicoli elettrici e accelerando lo sviluppo dei mercati oltreoceano.

Le due aziende lavoreranno insieme per promuovere l’alta qualità e lo sviluppo sostenibile del mercato dei veicoli elettrici e il lancio del primo progetto è atteso in Cina nel primo trimestre del 2021.

Questa partnership è un’ulteriore conferma della transizione di Enel X verso un modello di business pienamente sostenibile, in quanto l’azienda cerca costantemente di collaborare a livello globale con aziende che promuovono uno sviluppo duraturo e che creano reciprocamente valore condiviso per tutti gli stakeholder.” – ha dichiarato Francesco Venturini, Amministratore Delegato di Enel X (nella foto) –  “La collaborazione tra le due aziende per infrastrutture di ricarica, software e hardware, V2G e altri aspetti è un’alleanza forte, che accelererà la rivoluzione della mobilità elettrica“.

Grazie alle competenze di mercato di Enel X e all’ampio ecosistema di soluzioni per la mobilità elettrica- conclude la nota – Weltmeister sarà in grado di soddisfare le esigenze dei clienti internazionali, oltre ad approfondire continuamente il proprio processo di internazionalizzazione basato sull’esperienza accumulata nella promozione di prodotti per auto elettriche intelligenti nei mercati oltreoceano e sulla profonda conoscenza delle esigenze degli utenti e dell’applicazione di big data.

 

 

 

 

 

Previous articleSorgenia, innovativo impianto per la produzione di biometano
Next articleComal, stipulati accordi per la realizzazione di tre impianti FV nel Lazio