Edison-Politecnico di Milano: nasce a Milano il polo per l’innovazione nell’energia

Taglio del nastro oggi, a Milano-Bovisa, per Officine Edison, il nuovo polo per l’innovazione e la sperimentazione di soluzioni digitali applicate al settore dell’energia voluto dalla societa’ del gruppo Edf e dal Politecnico di Milano. Ospitate all’interno del PoliHub, l’incubatore dell’ateneo milanese, le Officine Edison sono il luogo ideale per lo scambio con il sistema di talenti, startup e centri di eccellenza presenti nei dipartimenti del Politecnico, con cui la societa’ punta a costruire le migliori soluzioni per un futuro di energia sostenibile. “La collaborazione tra Edison e il Politecnico di Milano e’ il rapporto tra due eccellenze italiane da sempre impegnate nella crescita del Paese. Oggi continuiamo a unire le forze per cogliere le formidabili opportunita’ offerte dalla digitalizzazione e per produrre innovazione in campo energetico – ha spiegato l’ad di Edison Nicola Monti -. Officine Edison sono l’esempio virtuoso di come imprese, istituzioni, mondo accademico e giovani generazioni possono dare un contributo concreto alla creazione di progetti innovativi, per costruire un mondo sempre piu’ sostenibile e a misura delle comunita’ e del tessuto economico del territorio”. “Officine Edison contribuisce allo sviluppo di un distretto di innovazione che prende forma dai grandi modelli internazionali – ha aggiunto il rettore del Politecnico di Milano Ferruccio Resta -: un ecosistema tra universita’, imprese e startup, un punto nodale per l’interazione tra discipline e approcci a favore dell’innovazione e della competitivita’”.