DazeBox, soluzione per una ricarica smart a casa

DazeTechnology è una società nata dalla passione ed entusiasmo per il mondo dell’automotive e della nuova trazione elettrica. Dopo averla fondata nell’agosto del 2016, i
due ingegneri meccanici Andrea Daminelli e Giacomo Zenoni si sono subito
cimentati nello sviluppo del primo sistema di ricarica conduttiva automatica per
auto elettriche.

Le competenze derivanti da questo importante progetto hanno permesso negli anni all’azienda di crescere e ampliare la propria offerta di prodotti tutti mirati a semplificare la ricarica privata quotidiana, arrivando a quello che ad oggi è il prodotto di punta, DazeBox: una wallbox per la ricarica a casa che permette di caricare l’auto alla massima velocità possibile senza far mai saltare la corrente, grazie al sistema Dynamic Power Management.

Con DazeBox – riporta un comunicato – non sarà più necessario aumentare il limite del contatore, nemmeno per chi a casa ha disponibilità di energia limitata.
Nato come il sistema di ricarica che ogni persona può avere, sviluppata con
tecnologie innovative e materiali resistenti, DazeBox è in grado di caricare fino a 7,4
kW in monofase e fino a 22 kW in trifase. Ed è pensata sia per installazioni indoor che outdoor e, grazie al grado di protezione IP55, è resistente a polvere, acqua e all’esposizione ai raggi UV. Monitora costantemente la temperatura interna e il flusso di corrente tra rete e veicolo grazie a una serie di sensori sulla scheda elettronica, risultando una delle wallbox più sicure presenti sul mercato.

DazeBox può essere installato facilmente e in maniera autonoma grazie al manuale
di installazione di semplice lettura e al materiale di supporto offerto nella pagina
web dedicata.

Previous articleMission Innovation, 22 stati appoggiano ambizioso progetto per sostenere l’eolico
Next articleA.T.I.B. Elettronica partecipa a ZeroEmission 2021