Dati ENEA, nel 2021 il Superbonus ha mosso investimenti per 16,2 miliardi

Nel 2021, il Superbonus ha portato investimenti per 16,2 miliardi di euro, pari a 17,8 miliardi di mancate entrate per lo Stato nei prossimi anni, ma con un saldo positivo per il sistema economico nel complesso.

I dati aggiornati su investimenti e oneri a carico dello Stato al 31 dicembre dell’anno appena concluso sono, com’è consuetudine, diffusi dall’ENEA.

Nel dettaglio, i condomini restano una minoranza, solo il 15%, tra gli immobili ammessi alla maxi detrazione. Anche come investimenti, il volume maggiore è confluito sulle abitazioni singole, nonostante, la spesa media per ogni condominio sia oltre il quintuplo di quella per gli edifici unifamiliari.

Il numero di asseverazioni depositate sulla piattaforma Enea è proseguito progressivamente da agosto a dicembre 2021, con un vero e proprio picco in questo ultimo mese dell’anno.

Nella tabella il riassunto della situazione, partendo dal totale delle asseverazioni, con lo scorporo tra condomini e edifici unifamiliari.

 

Previous articleNuova batteria di ONE, 1.200 km di autonomia senza ricaricare l’auto elettrica
Next articleMISE, Giorgetti: “Dal PNRR investimenti anche su rinnovabili e batterie”