Comal, firmati contratti per due nuovi impianti fotovoltaici

Comal, società attiva nel settore dell’impiantistica per la produzione di energia da fonte solare, ha concluso due nuovi contratti per la realizzazione di due impianti fotovoltaici per circa 10 MWp e un importo totale di oltre 7,8 milioni di euro.

Il primo contratto del valore di 6,8 milioni di euro – riporta una nota – è stato concluso con un investitore italiano nel settore dell’energia solare – nuovo cliente di Comal – ed è riferito a un campo fotovoltaico a terra con potenza di 9,6 MWp, da realizzare in provincia di Parma nel primo semestre del 2022. Il contratto prevede le successive operazioni di Operations & Maintenance per due anni.

Il secondo contratto, del valore di un milione di euro in consegna entro il primo trimestre del 2022, è stato definito con una grande organizzazione commerciale romana attiva nell’automotive, settore nel quale si prevede un grande incremento di progetti nel prossimo futuro. L’ordine prevede la realizzazione di un impianto fotovoltaico off-grid. Si tratta di un impianto da 0,4 MWp totalmente autonomo e indipendente dalla rete, caratterizzato dalla capacità di produrre energia esclusivamente per le utenze alle quali è collegato. In particolare, questo impianto sarà dotato di moduli installati su strutture fisse e tracker a inseguimento solare sulle strutture del parcheggio esterno. L’impianto sarà dotato di batterie di accumulo e colonnine di ricarica.

Previous articleHertz scommette sull’elettrico: ordinate 100mila Tesla
Next articleEni si rafforza nell’eolico offshore del Regno Unito