Cina, cresce la produzione di energia elettrica

La produzione di energia elettrica in Cina è aumentata dello 0,5% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 3.200 miliardi di chilowattora nei primi cinque mesi di quest’anno, secondo i dati del National Bureau of Statistics (Nbs).

Nel solo mese di maggio, la produzione di energia elettrica è scesa del 3,3% su base annua, raggiungendo i 641 miliardi di chilowattora, con una riduzione di un punto percentuale rispetto ad aprile.

Secondo i dati dell’Nbs la produzione di energia termica è scesa del 10,9% su base annua, mentre quella di energia idroelettrica è aumentata del 26,7% rispetto al 2021.

La produzione di energia nucleare e solare è aumentata rispettivamente dell’1,3% e dell’8,3%, mentre quella di energia eolica è diminuita dello 0,7%.

Previous articleSiccità, l’appello di Legambiente nella giornata mondiale contro la desertificazione
Next articleStellantis, maxi consegna veicoli a basse emissioni per Poste Italiane