Canadian Power rileva due impianti eolici per oltre 100 milioni di dollari

Canadian Power Holdings – società che gestisce l’energia elettrica del Canada – ha rilevato per oltre 100 milioni di dollari Okanagan Wind, azienda che gestisce due parchi eolici nella parte meridionale della Columbia britannica, la più occidentale delle province del Canada.

Gli impianti possiedono una capacità di generazione totale di 30 megawatt. Tutta l’elettricità generata viene venduta a BC Hydro – il principale distributore di energia elettrica nella Columbia britannica – nel quadro di un accordo che resterà in vigore per ancora 37 anni.

L’acquisizione di Okanagan Wind segna l’ingresso di Canadian Power nel settore delle energie rinnovabili. La società possiede una centrale a gas nella provincia del Saskatchewan e una quota in altre quattro centrali a gas in Canada; la capacità di generazione elettrica dei cinque impianti combinati è di 1274 MW.

Secondo il quotidiano canadese Globe and Mail, il valore della transazione tra Canadian Power Holdings e Okanagan Wind si aggira tra i 3 e i 5 milioni di dollari per megawatt di capacità di generazione, per un totale – considerati i 30 MW degli impianti – stimato tra i 90 e i 150 milioni. La stessa fonte ha parlato di un accordo superiore ai 100 milioni di dollari.

 

 

Previous articleMinistero della Transizione ecologica, Draghi sceglie Cingolani
Next articleSonnedix rileva da ICS un impianto fotovoltaico in Sicilia