BMW e Solarwatt, accordo per nuovo sistema di accumulo per impianti FV

Solarwatt – azienda fotovoltaica tedesca – inizierà a vendere batterie di accumulo da questo autunno in collaborazione con la casa automobilistica BMW nel contesto di una convergenza tra energia rinnovabile e mobilità elettrica. La notizia è riportata dall’agenzia Reuters.

In base all’accordo, BMW fornirà i componenti della batteria utilizzati anche nei suoi veicoli elettrici per Solarwatt, che svilupperà e assemblerà prodotti di accumulo fotovoltaici (PV) con il marchio Battery flex in Germania per completare le installazioni solari sul tetto.

Siamo lieti che, attraverso la nostra partnership con Solarwatt, possiamo dare un ulteriore contributo positivo per avvicinare il fotovoltaico e l’elettromobilità“, ha dichiarato alla Reuters il dirigente di BMW Eric Hamm.

Poiché il prezzo della tecnologia delle batterie è diminuito – ha specificato l’agenzia – sta diventando sempre più economico per le famiglie immagazzinare l’energia solare in eccesso per fornire prese di corrente o riscaldare direttamente l’acqua, piuttosto che venderla agli operatori di rete.

L’energia solare può essere utilizzata anche per rifornire pompe di calore o caricare auto elettriche, contribuendo a ridurre il riscaldamento globale sostituendo l’energia generata dai combustibili fossili.

Solarwatt sta investendo 100 milioni di euro sulle linee di produzione e integrando Battery flex con un software intelligente per gestire i flussi di energia intorno alla casa per aiutare a ridurre i costi e aumentare l’autosufficienza delle famiglie.

Offrirà inoltre installazioni, misurazione, consulenza assicurativa e fiscale e amplierà i canali di vendita. Il mercato tedesco delle batterie è attualmente guidato dal rivale di Solarwatt Sonnen, parte di Shell. Secondo i dati del Fraunhofer Institute, la fornitura di energia solare tedesca nel primo trimestre 2021, a 7,24 terawattora (TWh), deteneva una quota del 5,4% dei volumi totali della rete elettrica.

Solarwatt ha venduto 16.000 impianti fotovoltaici lo scorso anno nella sola Germania e ha registrato un fatturato di 120 milioni di euro.

 

Previous articleTerna, in crescita nel mese di maggio i consumi elettrici industriali
Next articleCertificazioni, prove di laboratorio, ispezioni e formazione: ECM a ZeroEmission 2021