zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeMercatoAquila Clean Energy accelera la costruzione del suo portafoglio in Italia
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Aquila Clean Energy accelera la costruzione del suo portafoglio in Italia

Aquila Clean Energy, sviluppatore e operatore di progetti di energia rinnovabile, ha rafforzato la sua presenza in Italia nel 2023, accrescendo il suo portafoglio di energia pulita nel Paese e sostenendo il percorso dell’Italia verso il net-zero.

Dal suo ingresso sul mercato nel 2020 alla fine del 2023, Aquila Clean Energy avrà incrementato il suo portafoglio di asset in fase di sviluppo e costruzione in Italia per oltre 2.2 GW di impianti e progetti fotovoltaici e circa 1.7 GW di sistemi di accumulo a batteria (Battery Energy Storage Systems, BESS). L’azienda ha un approccio locale e a lungo termine alle sue attività nel Paese, con un team di oltre 20 professionisti nella sua sede di Milano.

Il 2023 è stato un anno di particolare successo per Aquila Clean Energy, che ha ottenuto i permessi di costruzione (“Autorizzazione Unica”) per  sei progetti solari fotovoltaici, per un totale di oltre 150 MWp di capacità autorizzata. I progetti sono distribuiti in diverse zone di prezzo, e implementeranno in gran parte sistemi agro-fotovoltaici.

Per la costruzione di questi progetti, che inizierà nel primo trimestre del 2024, Aquila Clean Energy investirà oltre 120 milioni di euro nella costruzione di questi progetti. Ad oggi, l’approvvigionamento dei componenti chiave per la realizzazione del progetto, compresi i moduli fotovoltaici,  è stato garantito.

Nel corso di quest’anno, Aquila Clean Energy ha ulteriormente rafforzato il suo impegno nel settore energetico italiano con la creazione di un portafoglio di 1.7 GW BESS, composto da 16 progetti situati in diverse regioni italiane. L’azienda investirà oltre 50 milioni di euro per lo sviluppo di questi asset nei prossimi due-tre anni, posizionandosi in prima linea nel mercato italiano dell’accumulo di energia.

Susanne Wermter, CEO di Aquila Clean Energy, ha dichiarato: “Da quando abbiamo iniziato a investire in Italia nel 2020, il Paese è diventato uno dei nostri mercati principali. Siamo lieti di constatare gli enormi progressi compiuti nel 2023. Le autorizzazioni ottenute per i nostri progetti fotovoltaici e l’avanzamento del nostro portafoglio BESS evidenziano il nostro impegno a sostenere la transizione energetica nel Paese. Continueremo a impegnarci per fornire soluzioni affidabili per la generazione di energia pulita in Italia“.

Questi risultati sono il frutto dell’eccellente collaborazione tra il team italiano di Aquila Clean Energy e la sua forte rete di partner locali, con i quali Aquila Clean Energy sta lavorando per rendere possibile un futuro più sostenibile in Italia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati