Acea – Erg, accordo per la cessione di energia rinnovabile

Acea Energia (100% Gruppo Acea) ed ERG, attraverso la sua controllata Erg Power Generation, hanno sottoscritto due PPA (Power Purchase Agreement) per la fornitura di complessivi 1,5 TWh di energia nel periodo 2020-2022.

Lo riporta una nota congiunta secondo cui “i due accordi di fornitura di energia elettrica fra operatori tra loro complementari – Acea Energia player nel settore della vendita ed ERG produttore da fonti rinnovabili – garantiscono importanti sinergie attraverso la valorizzazione dei rispettivi asset, quali il portafoglio clienti e la produzione dalle rinnovabili“.

La fornitura si caratterizza per il ritiro da parte di Acea Energia, ad un prezzo fisso dell’intera produzione di energia elettrica, del parco eolico Erg di Avigliano di 13,2 MW, di recente oggetto di re-blading con modalità pay as produced (re-blading, vale a dire soluzione di rinnovamento per risolvere il problema dell’invecchiamento dei parchi eolici).

Erg con questo accordo oltre a stabilizzare il prezzo di cessione di una parte del proprio portafoglio di generazione da fonti rinnovabili, definisce le modalità di cessione dell’energia prodotta dal primo parco eolico oggetto di re blading“, ha commentato Luca Bettonte, Amministratore Delegato di Erg.

Valerio Marra, Presidente di Aceca Energia ha espresso grande soddisfazione su contratti “che ci permettono di diversificare l’approvvigionamento di energia per i nostri clienti finali e di garantire una dinamica di prezzo più stabile, utilizzando uno strumento come il Ppa che promuove lo sviluppo e la produzione da fonte rinnovabile e quindi sostiene il processo di transizione energetica in cui il Gruppo Acea è impegnato“.