Accordo tra Capital Energy e Copsesa per promuovere progetti rinnovabili in Cantabria

Capital Energy, società energetica spagnola e Copsesa, azienda operante nel settore delle costruzioni, hanno firmato un accordo di collaborazione strategica per promuovere la realizzazione di progetti di generazione di energia rinnovabile in Cantabria (regione autonoma sulla costa nord della Spagna).

Secondo quanto riportato in un comunicato, quest’intesa apre la porta alla partecipazione di Copsesa alla futura costruzione dei parchi eolici che Capital Energy sta promuovendo in questa comunità autonoma, senza escludere la possibilità di fare lo stesso con impianti di energia pulita che si stanno sviluppando in altre regioni.

In questo senso, l’accordo di collaborazione, che nasce dalla crescente necessità di Capital Energy di rivolgersi a fornitori locali in seguito ai progressi nello sviluppo del suo portafoglio di progetti rinnovabili, mira a sfruttare le sinergie tra le due aziende e l’esperienza e il valore aggiunto forniti da Copsesa, uno dei cui punti di forza è la presenza di un proprio parco macchine e di un team di professionisti. Capital Energy ha 13 progetti eolici in Cantabria con una capacità installata complessiva di oltre 530 megawatt.

Previous articlePnrr, 42 mln per migliorare la rete idrica della Città metropolitana di Milano
Next articleEnergie offshore, gli Stati membri Ue concordano i target e i 5 “bacini”