A Milano due seminari formativi per gli operatori della mobilità elettrica

L’Associazione MOTUS-E organizza a Milano due seminari formativi rivolti agli operatori del settore della mobilità elettrica. L’obiettivo è fare il punto sulla transizione dal termico all’elettrico in Italia, analizzarne le prospettive future, inquadrare questa rivoluzione nel contesto generale dell’impegno per l’ambiente e contro i cambiamenti climatici, individuare le tecnologie migliori e le buone pratiche amministrative per realizzare una capillare ed efficiente rete di ricarica.

Il primo seminario fornirà le informazioni di base sulla tecnologia dei veicoli elettrici (motori, batterie, costi) e sull’ecosistema che deve supportarne la diffusione: infrastrutture di ricarica pubbliche e private, sviluppo della produzione elettrica da fonti rinnovabili, adeguamento della rete elettrica nazionale, politiche di incentivazione e smart mobility, sviluppo di una filiera produttiva italiana della mobilità elettrica. Le relazioni saranno tenute da docenti universitari, rappresentanti del mondo automotive e dell’energia, divulgatori scientifici e giornalisti specializzati. Il seminario ha ottenuto il patrocinio dell’ANCI Nazionale e del Comune di Milano, ed è accreditato dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia. E’ tuttavia aperto a comunicatori,  fleet manager e dealer auto indipendenti. Si svolgerà il 28 novembre a Milano, dalle 9 alle 13,30, presso l’auditorium del Cesi in via Rubattino 54

Il secondo seminario affronterà il tema specifico della rete di ricarica per veicoli elettrici, partendo dalla presentazione del Vademecum pubblicato da MOTUS-E. Docenti universitari e responsabili tecnici di primarie aziende del settore illustreranno le tecnologie di ricarica, i criteri per identificare i siti ideali in cui collocare i punti di ricarica, le buone pratiche amministrative per ottenere le autorizzazioni, le normative tecniche e di sicurezza da adottare. E’ rivolto ad ingegneri, architetti, urbanisti, geometri e periti installatori ed è accreditato dai rispettivi Ordini e Collegi professionali. Si terrà il 29 novembre dalle 15 alle 19,30, presso l’Auditorium del Politecnico di Milano in via G.Pascoli 53.

Come i due seminari già tenuti a Roma, anche questi appuntamenti milanesi si inseriscono nel programma di MOTUS-E per sensibilizzare addetti ai lavori e opinione pubblica sulla transizione verso una mobilità elettrica sostenibile.

Gli iscritti agli Albi professionali sono tenuti a registrarsi nelle rispettive piattaforme formative al fine di ottenere i crediti previsti. Gli altri operatori interessati sono pregati di comunicare il proprio nominativo via mail ai seguenti indirizzi:
Segreteria Organizzativa Vaielettrico info@vaielettrico.it
Giusi Raimo                                             giusi@raimo.it

 

  • Seminario di formazione del 28 novembre, Milano

Titolo: “Mobilità sostenibile e veicoli elettrici, una risposta all’inquinamento e al cambiamento climatico”

Data e sede: 28 novembre 2019,  Sala congressi Cesi spa, via Rubattino 54 Milano

Accreditato dall’Ordine dei giornalisti della Lombardia, aperto a Comunicatori, Fleet manager e Dealer auto indipendenti

9:00 – 9:15          Registrazione dei partecipanti

9:15 – 11:00        Relazioni:

Introduzione alla mobilità elettrica. Ambiente e salute, decarbonizzazione dei trasporti, smartmobility; Mauro Tedeschini, Vaielettrico

Il veicolo elettrico: caratteristiche, tecnologie ed efficienza; Prof. Ing. Michela Longo, Politecnico di Milano

 I vincoli tecnologici e infrastrutturali da superare; Dott. Massimo Leonardo PwC

Caratteristiche della mobilità elettrica, i costi, le prospettive, il confronto fra auto termiche e auto elettriche; Prof. Gabriele Grea Università Bocconi

Modalità di ricarica, come creare una rete capillare di  stazioni al servizio della mobilità elettrica  Dott. Roberto Colicchio, Be Charge

11 Coffee break 

11,15-13,30            Relazioni:

 Assicurare i veicoli elettrici: falsi miti da sfatare ed esigenze reali;  Dott. Domenico D’Oria, Allianz

L’introduzione dei veicoli elettrici nelle flotte aziendali, in particolare negli Enti pubblici; Luca Zucconi, giornalista Fleet Magazine

Cosa chiede il mercato, come evolve il business, le informazioni da dare al cliente;  DottStefano Sordelli, Volkswagen Group

Cosa chiedono gli utenti, la prospettiva del consumatore; Dott. Andrea Poggio, giornalista, responsabile Mobility Legambiente

Integrazione dei veicoli elettrici con la rete elettrica: il V2dG;  Ing. Marco De Paolis, Cesi

Milano smart city europea: i programmi del Comune per la mobilità sostenibile; Marco Granelli, Assessore alla Mobilità e lavori pubblici del Comune di Milano

 

  • Seminario di formazione del 29 novembre, Milano

Titolo: “Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici: come realizzare una rete al servizio della mobilità sostenibile. Tecnologie, procedure autorizzative, buone pratiche per l’identificazione dei siti, sostenibilità economica

Data e sede:  29 novembre 2019 Auditorium del Politecnico di Milano, via G.Pascoli 53 Milano

Promosso da Ordine degli Ingegneri di Milano in partenership con MOTUS-E. Accreditato da Ordine degli Ingegneri di Milano, Ordine degli Architetti di Milano, Collegio dei Periti di Milano, Collegio del Geometri di Milano

Programma

ore 15,00-15,15 registrazione dei partecipanti

-15,15  Saluto e introduzione alla mobilità elettrica: Ing. Paolo Chiastra, Commissione Energia Ordine degli Ingegneri di Milano

-15,45  Presentazione del Vademecum sulla ricarica. Gli attori del mercato e i diversi modelli di business. Dott. Bianca Cherubini, MOTUS-E;

-16,10 Gli obiettivi e le problematiche per un decisore pubblico nel quadro della pianificazione urbanistica e della mobilità sostenibili;  IngStefano Musso, Politecnico Torino;

-16,45 Le tecnologie di ricarica, le problematiche di installazione, la manutenzione;  Ing. Paolo Ferrè, ABB;

-17,05 La sicurezza, l’equilibrio della rete, lo sviluppo delle tecnologie vehicle to grid e vehicle to home; Ing. Prof. Morris Brenna, Politecnico di Milano

-17,35 Lo sviluppo del business e la sua sostenibilità economica;  Dott. Roberto Colicchio, Be Charge;

-18,00-18,15 Coffe break

-18,15 L’introduzione dei veicoli EV nelle flotte aziendali, in particolare negli enti pubblici. IngMassimo Minighini,  Alperia;

-18,40 Gli obiettivi dei cittadini-utenti; DottAndrea Poggio, Legambiente;

-19,00-19,30

Q&A. Mauro Tedeschini / Massimo Degli Esposti, Vaielettrico.it

Nota bene

Gli interessati a partecipare non iscritti attraverso le piattaforme di formazione dei rispettivi Ordini professionali, sono pregati di registrarsi via mail ai seguenti indirizzi:

Segreteria Organizzativa Vaielettrico info@vaielettrico.it
Giusi Raimo                                    giusi@raimo.it 
                                                     raimo@pec.raimo.it

 

 

Previous articleFormula E: ABB in pista per i sistemi di ricarica
Next articleEnergia pulita: anche Salina tre le isole virtuose selezionate dalla Commissione europea