SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeRicarica auto elettricaWallbox e Atlante, accordo per grande rete di ricarica rapida in Sud...
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Wallbox e Atlante, accordo per grande rete di ricarica rapida in Sud Europa

Wallbox, leader globale nelle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici e di altri dispositivi per la gestione energetica, e Atlante – società del Gruppo NHOA dedicata alla creazione di un grande network di ricarica rapida e ultra-rapida per veicoli elettrici del Sud Europa – annunciano la loro partnership con l’obiettivo di sviluppare nuovi punti di ricarica pubblica in Italia, Francia, Spagna e Portogallo.

Da sempre impegnate nella promozione della sostenibilità e dell’innovazione tecnologica nel campo della mobilità elettrica, le due aziende hanno ulteriormente consolidato la loro collaborazione. La partnership con Wallbox permetterà ad Atlante di dare ulteriore impulso al suo ambizioso progetto, che prevede l’installazione di 5.000 punti di ricarica rapida e ultra-rapida entro il 2025 e 35.000 entro il 2030, tutti alimentati al 100% da energie rinnovabili e supportati, ove possibile, da sistemi di stoccaggio d’energia e da pensiline fotovoltaiche.

Le stazioni di ricarica rapida di Atlante saranno equipaggiate con il charger pubblico Supernova di Wallbox, disponibile sia nella versione da 60 kW sia in quella più recente da 150 kW. Saranno collocate strategicamente lungo le principali vie di trasporto che collegano l’Europa meridionale, in piena conformità con la recente legislazione approvata dal Parlamento europeo. Questa normativa stabilisce l’obbligo di installare almeno un punto di ricarica ogni 60 chilometri sulla rete stradale principale dell’Unione Europea e uno ogni 100 chilometri sulla rete transeuropea. Inoltre, Atlante prevede di installare stazioni di ricarica anche in parcheggi e altre zone urbane strategiche.

Wallbox e Atlante collaborano ormai dal 2022, quando l’azienda italiana ha scelto quella spagnola come partner chiave per l’installazione di punti di ricarica ultra-rapida nel suo Paese. L’azienda milanese dispone già di oltre 3.500 punti di ricarica operativi e in costruzione e, grazie a partner tecnologici come Wallbox, ha potuto velocizzare il suo progetto di creare la più grande rete di ricarica pubblica rapida e ultra-rapida del Sud Europa. Nel 2022 e 2023, Atlante è stata selezionata per ricevere un totale di circa 73 milioni di euro di sovvenzioni dall’Unione Europea nell’ambito del programma CEF 2 Transport – Alternative Fuel Infrastructure Facility, un’iniziativa di finanziamento a sostegno delle infrastrutture di trasporto europee.

In qualità di operatore di ricarica pubblica con una forte attenzione alla sostenibilità, Atlante ha scelto Wallbox come partner per il suo progetto grazie alla vasta gamma di soluzioni offerte dall’azienda spagnola. Inoltre, la leadership di Wallbox nel mercato della ricarica per veicoli elettrici e la sua notevole capacità produttiva l’hanno resa il partner ideale per realizzare il progetto di Atlante. L’azienda, infatti, seleziona esclusivamente fornitori in grado di garantire massima affidabilità e un uptime superiore al 95%, come nel caso del caricabatterie Supernova.

“Siamo soddisfatti di annunciare la nostra collaborazione con Atlante, partner strategico con cui condividiamo una visione di lungo periodo e insieme al quale ci impegniamo a offrire ai nostri clienti la migliore esperienza di ricarica elettrica possibile”, ha commentato Enric Asunción CEO and Co-founder Wallbox. “Il nostro impegno condiviso nel favorire il trasporto sostenibile ci spinge a promuovere un nuovo modello energetico basato sulla collaborazione. Per questo motivo, stiamo lavorando per sviluppare un’infrastruttura di ricarica pubblica paneuropea, sperando che questa partnership possa ispirare altre iniziative volte a migliorare l’esperienza di ricarica per i consumatori”.

Abbiamo creduto fin dall’inizio nella proposta fast e ultra-fast di Wallbox, convinti dalla serietà dell’approccio di Enric e del suo team nell’ideare e realizzare prodotti di altissima qualità studiati specificamente per i nostri mercati. Siamo entusiasti di essere affiancati da Wallbox nel costante sviluppo tecnologico delle nostre soluzioni di ricarica e, soprattutto, nella sfida comune di creare un network di ricarica sempre più capillare ed accessibile al maggior numero possibile di driver elettrici nel Sud Europa. Nella scelta dell’hardware, diamo la massima importanza al livello di affidabilità e di qualità del servizio, al fine di garantire all’utente un’esperienza di utilizzo semplice e senza compromessi in termini di prestazioni. Per questo impieghiamo esclusivamente charger premium e ci avvaliamo di pochissimi partner selezionati come Wallbox, che con i suoi prodotti completa la nostra offerta nel segmento della ricarica rapida. Infine, siamo ovviamente orgogliosi di lavorare con un’azienda Europea” – Stefano Terranova CEO Atlante.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati