E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeMercatoTelis punta all'Italia con 3 Gw di progetti per le rinnovabili
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Telis punta all’Italia con 3 Gw di progetti per le rinnovabili

Telis Energy, piattaforma europea per lo sviluppo di energia rinnovabile, ha annunciato il lancio della sua controllata italiana Telis Energy Italy, con l’obiettivo di sviluppare entro il 2030 una pipeline di 3 GW di progetti ibridi e di progetti di accumulo energetico.

Lanciata a novembre 2022 con il supporto della società d’investimento globale Carlyle, Telis – riporta un comunicato – punta a realizzare entro il 2030 una pipeline complessiva di 10 GW di progetti per la produzione e distribuzione di energia rinnovabile attraverso le proprie società controllate che operano nei principali mercati europei. Le società controllate da Telis beneficiano della dimensione e delle sinergie derivanti dall’appartenenza a una piattaforma internazionale, conoscenze e network locali, oltre a competenze settoriali e un approccio imprenditoriale.

Telis – specifica la nota – mira a svolgere un ruolo significativo nella transizione energetica e a cogliere le opportunità emergenti nel settore dell’energia solare e in altri segmenti delle energie rinnovabili in tutti i mercati europei. Con sede a Londra, Telis vanta attualmente una presenza consolidata e in crescita in Francia, Germania, Italia e Regno Unito.

Il lancio di Telis Energy Italy consente a Telis di avere una forte presenza in uno dei mercati più dinamici in Europa del settore fotovoltaico e dei sistemi di accumulo energetico a batteria. La società italiana è guidata da Marco Petrone, manager che vanta una profonda rete locale grazie ai suoi 15 anni di esperienza nel settore delle energie rinnovabili e delle infrastrutture sostenibili in Italia e all’estero.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati