zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeFinanza e bilanciSolaria batte il record con 107,5 milioni di utile netto e accelera...
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Solaria batte il record con 107,5 milioni di utile netto e accelera la sua espansione internazionale

Solaria, tra i leader in Europa nello sviluppo e nella produzione di energia solare fotovoltaica, ha annunciato i risultati dell’anno 2023. Durante questo periodo Solaria ha generato 2,27 TWh, che rappresentano un aumento della produzione del 62% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I ricavi sono aumentati del 37%, fino a 230 milioni di euro, l’EBITDA è cresciuto del 36%, raggiungendo i 200 milioni di euro e l’utile netto è aumentato del 19%, attestandosi sui 107,5 milioni di euro.

L’azienda continua a potenziare tutte le sue carte in tavola, contando già con 3.188 MW in funzione e in costruzione tra Spagna, Italia, Portogallo, Grecia e Uruguay. Inoltre Solaria ha già iniziato i lavori per il suo progetto di punta, ovvero il complesso fotovoltaico in Garoña da 700 MW.

Nel 2023, Solaria ha investito 329 milioni di euro e continuerà a investire in progetti di energia rinnovabile, con la finalità di realizzare la transizione energetica in Europa nei prossimi anni.

In termini di occupazione, Solaria preferisce dare la priorità alle risorse locali, sia per quanto riguarda il personale necessario per la costruzione degli impianti che per l’acquisto delle forniture, apportando così un rilancio dell’economia e dell’occupazione locale.

Per entrare nel dettaglio, nel corso del 2023 Solaria ha creato 7.133 posti di lavoro indiretti, oltre ai propri dipendenti, affidando alle aziende appaltatrici locali la costruzione dei propri impianti solari. Solaria attualmente dispone di 1.658 MW in funzione e 1.530 MW in costruzione. L’azienda si è assicurata il finanziamento per i prossimi tre anni grazie all’accordo quadro da 1,7 miliardi di euro firmato lo scorso settembre con la Banca europea per gli investimenti (BEI).

Al contempo, Solaria ha firmato con la BEI e il Banco Santander il primo prestito nell’ambito del finanziamento quadro per un totale di 515 milioni di euro, volti alla costruzione di 24 impianti fotovoltaici in Spagna con una capacità installata totale di 1,08 GW.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati