zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeBatteriePorsche elettrica, batteria perfetta da 85 kWh
zeroEmission Medieterranean 2024
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Porsche elettrica, batteria perfetta da 85 kWh

Porsche alla ricerca della batteria perfetta per le sue auto elettriche! Stampa tedesca e addetti ai lavori insistono su un qualcosa che è ormai più di una indiscrezione. La casa tedesca, in un recente studio, sarebbe infatti arrivata alla conclusione che la dimensione ideale di una batteria per le sue auto elettriche dovrebbe essere di 85 kWh.

Tra le cose su cui si concentrano maggiormente gli ingegneri Porsche quando progettano un veicolo elettrico – riporta la stampa tedesca – c’è anche il fatto che debba soddisfare le attese dei clienti sotto ogni punto di vista: le prestazioni, chiaramente, il comportamento su strada, ma anche l’autonomia e i tempi di ricarica.

Dallo studio emerge che la maggior parte delle persone crede che una batteria più grande sia sinonimo di maggiori prestazioni ma questo non è vero. Durante una serie di test che simulavano il giro al Nurburgring con una Taycan Turbo S il tempo migliore è stato stabilito da un esemplare dotato di batteria da, appunto, 85,1 kWh e con peso di 2.419 kg.

Quando invece la capacità della batteria si riduce a 70 kWh, il peso totale del veicolo scende a 2.310 kg. La riduzione della carica della batteria significa che la Taycan impiega sette decimi in più per completare il giro. Il minor peso del veicolo consente di accelerare da zero a 100 km/h in 2,90 secondi, ovvero 0,02 secondi più veloce del veicolo di riferimento, ma con questa configurazione la Taycan impiega 9,51 secondi per raggiungere i 200 km/h, ovvero circa otto decimi di un secondo più lento. Questi calcoli indicano che un risparmio di peso complessivo non compensa la ridotta potenza della batteria.

Mentre una batteria più piccola è l’opzione migliore per ridurre le emissioni di CO2 durante la produzione, una batteria di medie dimensioni offre la migliore dinamica di guida. Si ritiene generalmente che le batterie di grandi dimensioni offrano una maggiore autonomia e tempi di percorrenza più brevi. Tuttavia, grazie alla sua tecnologia a 800 volt e al processo di ricarica a corrente continua, la Taycan impiega solo cinque minuti per immagazzinare energia sufficiente per coprire altri 100 km. La maggior parte degli studi consiglia un rapporto tra due ore di guida e 15 minuti di ricarica, valori che Taycan sarebbe già in grado di coprire. Per quanto riguarda l’autonomia e le prestazioni, una capacità della batteria attorno ai 100 kWh è ritenuta l’opzione maggiormente bilanciata allo stato attuale.

A fronte dei dati raccolti durante questa ricerca, Porsche è arrivata alla conclusione che offrirà diversi tagli di batteria sulle proprie elettriche per massimizzare quegli aspetti che i clienti riterranno più importanti. Quindi, metterà sul mercato vetture con batterie più grandi, per garantire maggiori autonomie, e batterie dalla capacità più contenuta, per una dinamica di guida più coinvolgente. A prescindere dalle dimensioni, punterà a ottenere batterie in grado di ricaricarsi rapidamente.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati