zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeBatteriePoggipolini, partnership strategica con InoBat
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Poggipolini, partnership strategica con InoBat

Poggipolini, realtà di riferimento a livello mondiale nella progettazione e produzione di organi di fissaggio critici, parti meccaniche e sistemi integrati di altissima precisione in titanio e leghe speciali, stipula un memorandum d’intesa con InoBat, azienda pioniera nella produzione di batterie avanzate per veicoli elettrici, con soluzioni customizzate, per automotive, veicoli commerciali e aerospace.

Una cooperazione per studiare e progettare soluzioni innovative per motori elettrici ad alte performance“, riporta un comunicato. InoBat entrerà nella famiglia dello Speed Up Lab, laboratorio d’eccellenza in open innovation della famiglia Poggipolini, pronto ad accendere i motori nel 2023.

L’accordo tra le due tech company abiliterà uno sviluppo innovativo di prodotto basato sui rispettivi know-how. Nello specifico Poggipolini offrirà la propria esperienza di progettare soluzioni di riduzione peso ed incremento delle prestazioni, impiegando materiali speciali, soluzioni digitali (Sens-In) e processi di produzione innovativi, come l’impiego di avanzati processi di additive manufacturing. InoBat porterà sul campo le best practice circa il design, la prototipazione delle batterie, competenze chimiche e di prototipazione, capacità di studio sulle high performance dell’elettrico.

Tra gli obiettivi dell’operazione, combinare i fissaggi speciali e le soluzioni in titanio e leghe leggere di Poggipolini con le celle altamente performanti di Inobat, per potenziare la proposta innovativa sull’elettrico nei mercati dell’automotive premium e dell’aerospace; accelerare lo sviluppo di soluzioni disruptive legate all’elettrificazione; costruire sinergie in open innovation sfruttando le potenzialità dello Speed Up Lab bolognese e dell’Inobat Voderady R&D Center slovacco per prototipare e industrializzare.

La sostenibilità è una condivisione di valori, per questo ringrazio Marian e il suo team per aver scelto di accompagnare me e Poggipolini in una sfida: creare e proporre sul mercato le più avanzate tecnologie elettriche di E-Mobility per veicoli ad alte performance. Siamo pronti a sfidare l’obiettivo emissioni zero con uno dei team più all’avanguardia del mondo. La partnership tra le nostre aziende eleverà il livello del nostro centro in open Innovation. Benvenuta Inobat in Speed up Lab”, commenta Michele Poggipolini, CEO di Poggipolini.

Sono molto stimolato nell’iniziare una partnership con un’azienda come Poggipolini. Sia Inobat che Poggipolini fondano la propria competitività sull’innovazione e hanno l’obiettivo di contribuire alla sostenibilità ambientale. L’approccio socialmente responsabile di Poggipolini e l’importante innovazione che esprime nei prodotti e nelle soluzioni customizzate, mi rendono certo che questa collaborazione sia ideale per esplorare lo sviluppo di soluzioni legate all’elettrico, che potranno accelerare gli obiettivi zero emissioni in Europa e oltre”, dichiara Marian Bocek, Founder & Ceo di Inobat.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati