zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeBatterieNio esporta il suo battery swap in Europa
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Nio esporta il suo battery swap in Europa

Nio è finalmente pronta all’ultima mossa per portare il suo “battery swap” in Europa. Secondo l’agenzia di stampa Reuters, infatti, il produttore cinese di batterie è pronto ad avviare a Budapest un impianto dedicato alla produzione non di auto, ma di stazioni di servizio per il cambio “al volo” delle batterie delle vetture elettriche.

Nio ha già realizzato in Cina diverse di queste stazioni, che permettono di sostituire la batteria scarica delle auto Nio con una carica in pochi minuti: un sistema, quello del “battery swap”, che secondo l’azienda cinese consente di superare il più grosso ostacolo alla diffusione delle auto elettriche, ovvero i tempi di ricarica delle batterie.

Secondo la Reuters Nio installerà le sue stazioni di servizio per il “battery swap” in Norvegia (paese in cui il suv ES8 della casa cinese è già in vendita) e poi in Germania, Olanda, Svezia e Danimarca, per poi estendersi ad altri paesi europei. L’obiettivo è quello di raggiungere l’installazione di circa mille stazioni al di fuori dei confini della Cina.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati