Ineos Automotive progetta un nuovo piccolo 4×4 elettrico

Ineos Automotive mette in cantiere un piccolo 4×4 elettrico dopo Grenadier. Sir Jim Ratcliffe, Amministratore Delegato e Presidente di INEOS Group (nella foto), ha confermato i piani per lo sviluppo di una seconda linea di modelli. Un passo in avanti importante con numeri potenzialmente più alti, come riporta un comunicato della società.

Il nuovo modello utilizzerà una piattaforma completamente nuova. E più piccola rispetto a quella del Grenadier. Pur mantenendo il suo DNA funzionale e le capacità da “fuori strada”. I tempi di lancio non sono ancora stati definiti.

La seconda linea di modelli sarà prodotta insieme al Grenadier e alla sua versione pick-up nello stabilimento di proprietà sito in Francia, ad Hambach.

Ineos – conclude la nota – continua a sostenere le celle a combustibile a idrogeno come soluzione di propulsione pulita per le future versioni del Grenadier. Un modello dimostrativo dotato di tecnologia a celle a combustibile è previsto inizi i test su strada e fuoristrada entro la fine del 2022.

 

Previous articleEni, accordo con XEV per la produzione di auto elettriche
Next articleEni e Ansaldo Energia, accordo per sviluppare soluzioni per l’accumulo di energia elettrica