zeroEmission Medieterranean 2024
HomeSostenibilitàGruppo Hera: la multiutility al primo posto nell’ESG Identity Corporate Index 2024
zeroEmission Medieterranean 2024

Gruppo Hera: la multiutility al primo posto nell’ESG Identity Corporate Index 2024

Il Gruppo Hera, tra le maggiori multiutility operanti nei settori ambiente, energia e idrico, si riconferma prima tra le aziende italiane per l’integrazione piena e consapevole delle politiche di sostenibilità nelle proprie strategie di business. Lo attesta l’ESG Identity Corporate Index (ex Integrated Governance Index) gestito da ETicaNews. Come comunicato oggi in occasione della ESG Business Conference 2024 a Milano, anche nel 2024 Hera sale sul podio per il quarto anno consecutivo, unica società italiana a raggiungere questo risultato, mantenendosi così nella Top 10 per 9 anni di fila in tutte le edizioni dell’indice, lanciato nel 2016.

La sostenibilità e il radicamento territoriale al centro delle strategie della multiutility

L’integrazione degli obiettivi ESG nelle strategie di business e il radicamento territoriale sono tra i tratti fondanti del Gruppo Hera, impegnato ogni giorno a fornire servizi essenziali a 4,2 milioni di cittadini. Da sempre l’azienda è consapevole del proprio ruolo istituzionale e sociale nell’ecosistema di riferimento e considera la generazione di valore un elemento cardine del rapporto con tutti i suoi stakeholder. La sostenibilità e la creazione di valore condiviso emergono, infatti, come paradigmi chiave del suo purpose lungo i tre driver strategici: perseguire la neutralità di carbonio, rigenerare le risorse in ottica di economia circolare, abilitare la resilienza e innovare. Esplicitando dal 2021 lo scopo aziendale nel proprio Statuto, Hera sancisce il proprio impegno a sviluppare un modello di impresa volto a creare valore nel lungo termine per i propri azionisti attraverso la creazione di valore condiviso con tutti gli stakeholder. Un nuovo approccio alla sostenibilità che prevede la sua integrazione nella stessa ragione d’essere dell’impresa, rappresentando così un faro per ispirare la strategia e guidare l’innovazione.

In piena coerenza con il purpose, tutte le iniziative del Gruppo confermano la volontà di affrontare le nuove sfide poste dai cambiamenti climatici e dalla sicurezza energetica, per rendere i territori sempre più competitivi e resilienti.

L’ESG Identity Corporate Index

L’ESG ICI è l’unico indice quantitativo italiano che misura l’identità ESG delle aziende italiane, valutando e riconoscendo l’impegno delle imprese nell’integrare i principi di sostenibilità, responsabilità sociale, ambientale e di buona governance nelle loro strategie aziendali. L’indagine 2024 ha incluso le prime 100 società quotate, le società che pubblicano la dichiarazione non finanziaria (ai sensi del d. lgs. n. 254 del 30 dicembre 2016), le prime 50 società non quotate e industriali della classifica Mediobanca.

I principali riconoscimenti del Gruppo Hera

Quotato dal 2003 e nel FTSE MIB dal 2019, il titolo Hera, che dal 2020 è nel Dow Jones Sustainability Index, è stato incluso nel 2021 anche nel MIB ESG Index, il primo indice blue-chip per l’Italia dedicato alle migliori pratiche ESG, lanciato da Euronext – Borsa Italiana. Il Gruppo Hera è da tempo presente anche nella classifica internazionale Diversity & Inclusion Index di Refinitiv, e nel Bloomberg Gender-Equality Index, a riconferma dell’impegno nella promozione della diversità, nell’inclusione e nello sviluppo delle persone.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati