E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
HomeEolicoEtiopia, collaborazione con AMEA Power per un progetto di parco eolico
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE

Etiopia, collaborazione con AMEA Power per un progetto di parco eolico

L’Etiopia compie un passo significativo verso il raggiungimento dei suoi obiettivi di energia rinnovabile grazie alla firma di un accordo con AMEA Power, società con sede a Dubai, e specializzata in progetti di energia rinnovabile in Africa, Medio Oriente e altri mercati emergenti. L’accordo – riporta un lancio della Reuters – prevede la costruzione di un impianto eolico da 300 megawatt, noto come progetto Aysha, che diventerà la più grande centrale di generazione di energia eolica del paese al termine dei lavori.

Il ministero delle finanze etiope ha confermato la collaborazione, evidenziando il costo totale del progetto, pari a 600 milioni di dollari. L’impianto eolico sarà realizzato su una vasta estensione di 18.000 acri. Con la sua impressionante scala, il progetto Aysha è destinato a dare un contributo significativo alla copertura elettrica dell’Etiopia, attualmente ferma al 50% della popolazione e lasciando circa 60 milioni di persone senza accesso alla rete.

Uno dei vantaggi chiave di questa iniziativa è l’opportunità di lavoro che creerà. Durante le fasi di costruzione e operativa, si prevede che l’impianto eolico Aysha generi circa 2.000 posti di lavoro. Questo sottolinea l’impatto positivo che i progetti di energia rinnovabile possono avere sulla creazione di posti di lavoro e sulla crescita economica.

Con l’impianto eolico Aysha, l’Etiopia rafforza il suo impegno per la transizione verso fonti di energia rinnovabile, riducendo la dipendenza dai combustibili fossili e mitigando gli effetti negativi dei cambiamenti climatici.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati