Enel X, accordo con Uber a supporto della mobilità elettrica negli USA

Enel X ha presentato JuiceEco, una nuova soluzione per i conducenti di veicoli elettrici negli Stati Uniti per un’alimentazione con energia rinnovabile al 100%. Il servizio, riporta il comunicato della business line di Enel, fornisce i certificati per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili (REC) Green-e® per alimentare i consumi di qualunque veicolo elettrico, ovunque negli Stati Uniti, con elettricità a zero emissioni. Contestualmente è stata annunciata partnership con Uber.

Nell’ambito di questo accordo, i conducenti che utilizzano la piattaforma Uber negli USA potranno  icevere gratuitamente un pacchetto JuiceEco da 15.000 miglia (24.140 km) attraverso il punto vendita online dedicato di Enel X, al fine di rendere la condivisione delle corse più sostenibile. Enel X ha inoltre accreditato la stazione di ricarica domestica, JuiceBox in decine di programmi di utility negli Stati Uniti e i conducenti possono facilmente verificare se hanno diritto a ricevere un ulteriore sconto utility con uno strumento basato sul codice postale, essenzialmente per acquistare un caricatore a costo zero o quasi.

JuiceEco offre ai conducenti di veicoli elettrici una scelta per quanto riguarda la fonte di elettricità da utilizzare per la stazione di ricarica JuiceBoxe. Questo prodotto è basato sull’idea dimostrata che i REC forniscono un modo semplice, tracciabile ed efficace per favorire la produzione di nuova energia rinnovabile permettendo al contempo ai conducenti di veicoli elettrici di contribuire ai benefici positivi per l’ambiente di un’energia pulita al 100%.” – ha dichiarato Giovanni Bertolino, Direttore e-Mobility di Enel X North America – “Siamo lieti di lavorare in partnership con Uber e offrire ai conducenti in tutti gli Stati Uniti JuiceEco, lavorando insieme per rendere le nostre comunità più sostenibili”.

“Siamo emozionati di collaborare con Enel X e rendere la ricarica più accessibile per quanti guidano un veicolo elettrico.” – ha dichiarato Nishith Kumar, Responsabile delle Partnership per la Sostenibilità di Uber – “Pensiamo che il futuro sia radioso per i veicoli elettrici e per Uber e non vediamo l’ora di collaborare ancor più con società leader come Enel X“.