SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
HomeMercatoEnel, via libera al nuovo Piano strategico 2024-26
SMART GLASS FORUM 2024 | 8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
E-CHARGE | 7-8 MAY 2024 - BOLOGNAFIERE
zeroEmission Medieterranean 2024

Enel, via libera al nuovo Piano strategico 2024-26

Via libera al nuovo Piano strategico di Enel 2024-26. Il gruppo – riporta un comunicato – ha pianificato investimenti totali lordi pari a circa 35,8 miliardi di euro. Si prevede che gli investimenti richiederanno un minor fabbisogno di cassa per il gruppo, con investimenti netti previsti pari a circa 26,2 miliardi di euro. In Europa, il gruppo prevede di concentrare gli investimenti principalmente nelle reti, rafforzando altresì il proprio modello di business integrato, che comprende i settori generazione e clienti.

In particolare, prevede di allocare in Italia il 49% circa dei propri investimenti totali lordi tenendo conto di un quadro regolatorio stabile e remunerativo nelle reti, mentre in Iberia il gruppo prevede di allocare il 25% circa dei propri investimenti totali lordi, incrementando la capacità rinnovabile e facendo leva su rendimenti da investimenti sostenibili e protetti da rischi”. Il gruppo Enel conferma di voler concentrare i suoi investimenti su sei Paesi core in cui può far leva su una posizione integrata, nello specifico Italia, Spagna, Brasile, Cile, Colombia e Stati Uniti. Nelle Reti tra il 2024 e il 2026 il gruppo ha pianificato investimenti lordi pari a circa18,6 miliardi di euro di cui 15,2 miliardi di euro circa al netto di finanziamenti. Nelle rinnovabili 12,1 mld di euro.

La società prevede di aumentare il focus sulle reti, al fine di beneficiare di quadri regolatori favorevoli, e nel contempo avere accesso a finanziamenti europei che si prevede contribuiscano agli investimenti totali lordi del Gruppo per circa 3,5 miliardi di euro; realizzare partnership per i progetti rinnovabili alfine di flessibilizzare le risorse finanziarie investite per un importo complessivo pari a circa 6,1 miliardi di euro. In America Latina, Enel stima di allocare il 19% circa dei propriinvestimenti totali lordi, in Nord America, circa il 7% dei  propri investimenti totali lordi. Inoltre prevede di gestire attivamente il portafoglio clienti mediante offerte bundled multi-play, un nuovo modello operativo che include beni e servizi in un portafoglio integrato offerto attraverso un unico touch point.

Enel prevede nel nuovo Piano strategico 2024-26 che il piano di dismissioni “in parte ridefinito per focalizzarsi su una rotazione del portafoglio guidata dal valore degli asset” produrrà “un impatto positivo sull`indebitamento finanziario netto stimato in circa 11,5miliardi di euro tra il 2023 e il 2024 con un incasso per circa 8miliardi di euro che si prevede si realizzerà nel 2024, a valle delle necessarie autorizzazioni regolatorie e del completamento delle nuove operazioni individuate nella seconda metà del 2023”. Le dismissioni sono attualmente in diverse fasi di completamento.

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti alla nostra community e ricevi, ogni giorno, tutte le ultime novità del settore!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli correlati