Enel cede la società distributrice di elettricità nello Stato del Goiás in Brasile

Enel ha comunicato che Enel Brasil (controllata tramite la società quotata cilena Enel Américas), ha firmato con Equatorial Participações e Investimentos un accordo per la cessione dell’intera partecipazione detenuta nella società brasiliana di distribuzione di energia elettrica CELG Distribuição, pari a circa il 99,9% del capitale.

La vendita è subordinata all’approvazione dell’operazione da parte del consiglio di amministrazione di Enel Brasil ed Enel Americas, che si prevede si riuniscano in seduta straordinaria il 28 settembre, oltre che a talune ulteriori condizioni sospensive usuali per questo tipo di operazioni, compresa l’autorizzazione dell’autorità brasiliana per l’elettricità e dell’autorità brasiliana per la concorrenza.

L’accordo, precisa una nota, prevede che per la cessione dell’intera partecipazione detenuta da Enel Brasil in Enel Goias, Enel Brasil riceverà un corrispettivo complessivo di circa 7,3 miliardi di real brasiliani (pari a circa 1,4 miliardi di dollari), soggetto ad un meccanismo di aggiustamento fino al closing.

Previous articleEnergia eolica in Europa, se ne dibatte a Eolica Mediterranean
Next articleStorage e decarbonizzazione al centro di ZeroEmission Mediterranean