Batterie: Sunlight Group acquisisce 51% di Triathlon Holding

Sunlight Group, azienda tecnologica specializzata in sistemi di energy storage integrati e per le energie rinnovabili, ha acquisito il 51% del capitale sociale di Triathlon Holding GmbH,  società attiva nello sviluppo e nell’assemblaggio di batterie al piombo e agli ioni di litio per i mercati dell’intralogistica e dell’accumulo di energia.

L’ex azionista di maggioranza di Triathlon, Geraer Batterie Dienst GmbH, continuerà a mantenere il 49% della società, mentre Martin Hartmann resterà CEO e responsabile delle operations e delle espansioni. Le due aziende continueranno le proprie attività commerciali in piena autonomia. Allo stesso tempo, collaboreranno per massimizzare gli sforzi nel panorama della mobilità off-road, che riguarda veicoli elettrici utilizzati per l’intralogistica, robotica e veicoli a guida automatizzata, e il settore dell’energy storage, dedicato alle applicazioni ad energia rinnovabile.

Insieme, Sunlight Group e Holding GmbH hanno un fatturato complessivo superiore al miliardo di euro, possiedono più di 35 stabilimenti (tra strutture di produzione, magazzini, centri di Ricerca e Sviluppo, uffici commerciali e di assistenza clienti) in 12 paesi e danno lavoro a 3.050 persone in tutto il mondo. La cooperazione tra le due aziende risale a vent’anni fa, e questo accordo ne rafforza e consolida ulteriormente la partnership, dando vita ad un operatore globale all’interno del settore delle batterie, soprattutto per quanto riguarda il mercato in crescita delle batterie al lito per applicazioni industriali e l’energy storage delle energie pulite.

Sunlight Group è parte del gruppo internazionale di investimento Olympia Group e sta puntando in modo significativo nell’innovazione, nella sostenibilità e nell’energia verde.

 

Previous articleEconomia circolare: risparmiati in Italia 14,4 miliardi di euro
Next articleReport RECAI: Italia più attrattiva per investimenti in energie rinnovabili