Auto elettrica, maxi contratto tra BMW e Northvolt per le batterie al litio

BMW e Northvolt hanno annunciato un accordo per la fornitura di celle per batterie al litio. Il contratto a lungo termine firmato dal colosso tedesco e la società svedese – riporta un comunicato congiuto – prevede la fornitura, a partire dal 2024, di batterie per auto elettriche e ibride per un valore totale di circa 2 miliardi di euro.

Le batterie verranno prodotte in Europa, nella fabbrica da 32 GWh di capacità annua che Northvolt sta costruendo a Skellefteå, nel nord della Svezia. Verrà creato un consorzio tra le due aziende, finalizzato alla ricerca del miglior design e della migliore ingegneria possibili per le batterie affinché, arrivati a fine vita, gli accumulatori di energia possano esse riciclati più facilmente. L’accordo prevede anche che Northvolt usi soltanto energia rinnovabile, proveniente da impianti idroelettrici ed eolici norvegesi certificati, per la produzione delle batterie.

In un panorama dominato dai grandi player asiatici e con le materie prime saldamente in mano a paesi africani – sottolina il comunicato – l’impegno BMW sulla produzione di celle per batterie è verso la garanzia di un’estrazione etica del cobalto – e produzione di litio – che assicuri il rispetto degli standard ambientali e dei diritti umani, oltre a ridurre l’impronta di emissioni inquinanti dalle operazioni.

Per dare un contributo effettivo alla protezione del clima, puntiamo a migliorare il bilancio ambientale generale dei nostri prodotti, dall’approvvigionamento al riciclo. Questo si applica in particolare alla produzione di batterie ad alto voltaggio ed energia intensa per veicoli elettrici. Perciò adesso abbiamo un accordo contrattuale con i nostri produttori di celle, che impiegheranno solo energia verde per produrre la quinta generazione di celle per batteria”, ha commentato il presidente del CdA del Gruppo BMW, Oliver Zipse.

 

 

Previous articleE-Mobility, le app di Fca simulano guida di auto elettriche e ibride
Next articleEnel Green Power avvia primo progetto rinnovabili + storage in Nord America