zeroEmission - il più grand eportale italiano delle rinnovabili
Greenpeace: a Cernobyl radioattività da incendi
Giovedì, 30 Aprile 2015 | Inquinamento
Gli incendi rischiano di rilasciare radioattività pari a un incidente nucleare rilevante
Greenpeace: a Cernobyl radioattività da incendi

Greenpeace stima che gli incendi in corso nei boschi attorno alla centrale nucleare di Cernobyl rischiano di causare una notevole dispersione di radioattività. A causa della notevole contaminazione delle foreste e dei terreni attorno alla centrale, i quantitativi totali di materiali radioattivi rilasciati da questi incendi potrebbero essere potenzialmente equivalenti a quelli di un incidente nucleare rilevante. Ventinove anni dopo l’esplosione della centrale, l’incidente a Cernobyl non è ancora un capitolo chiuso. Sulle foreste e sui terreni attorno alla centrale si sono depositati, infatti, quantitativi notevoli di sostanze radioattive molto pericolose come il cesio 137, lo stronzio 90 e il plutonio 239. Gli incendi del 2010 hanno già disperso in atmosfera radioattività dal suolo, dagli alberi e dalle altre piante.


I primi incendi nell’area sono stati segnalati il 26 aprile, giorno dell’anniversario del disastro avvenuto nel 1986. La radioattività è rilasciata in atmosfera ...


espandi
News e Video correlati:
Tutte le news
20.456 News
Pag.  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10... di 512
più votatepiù visteultime Ordina per:
20.456 News
Pag.  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10... di 512
Seguici su:

ASSOCIAZIONI, ENTI E ISTITUZIONI